Nella delicata età degli otto-nove anni del bambino, la manifestazione dei primi segni di pubertà è chiamata sviluppo puberale precoce. Come affrontare, soprattutto psicologicamente, questa fase delicata e iniziatica? L’eccessiva produzione anticipata di ormoni sessuali, sia nei maschietti che nelle femminucce, è motivo di scrupolo parentale, attenzioni dovute ed affrontabili con serenità assieme al pediatra, che ne monitorerà soprattutto lo sviluppo osteo-articolare e vi fornirà il supporto psicologico necessario per affrontare assieme ai vostri figli questo scompenso ormonale, un’anticipazione dello…